Tre anelli per raccontare storie che vengono dal mare

Il mare è un luogo affascinante, bel lontano dalle spiagge sovraffollate di ombrelloni e bagnanti. D’inverno poi acquista un alone di magia, mistero, come se ogni onda contenesse in sè una storia da raccontare.

Gli anelli sono uno dei modi tramite i quali il maestro Pietro Ferrante ama raccontarvi le sue storie, quelle che più lo hanno ispirato e che gli permettono ogni volta di creare per voi gioielli così ricchi di sgnificato. Ecco allora tre anelli smaltati della collezione Killer Ferrante e tre impedibili storie che vi emozioneranno.

Un anello smaltato per la storia dell’Olandese Volante

Questo anello è ispirato ad una leggenda che narra di un veliero destinato a solcare il mare in eterno senza meta a causa di una sorta di maledizione che gli impedisce di attraccare a terra. La storia racconta che, durante una buia notte di tempesta, il capitano maledisse Dio sfidandolo ad affondare la sua nave e per questo venne tramuto insieme a tutto il suo equipaggio in fantasmi che non avrebbero mai più fatto ritorno a casa.

Per chi non ha paura di sfidare alcuna tempesta pur di fare ritorno questo anello smaltato della collezione Killer Ferrante è un must have.

Un anello smaltato per la Croce del Sud

Di notte il mare sembra diventare un tutt’uno col cielo ed è difficile dire se la nave stia galleggiando o fluttuando nel buio assoluto. Facile perdere la rotta se non fosse per le stelle che con la loro luce e le loro costellazioni creano una mappa nel cielo grazie alla quale tutti i marinai riuscivano ad orientarsi per ritrovare la via verso un porto sicuro.

Tra queste la più luminosa è quella della Croce del Sud che grazie alle sue stelle che forma una croce perfetta, è facilmente riconoscibile e consente di riconoscere il polo sud celeste.

Per chi cerca un amuleto che gli ricordi sempre la giusta strada per non perdere se stessi questo anello smaltato della collezione Killer Ferrante diventerà la bussola più preziosa.

Un anello per la fermezza dell’ancora

L’ancora è ciò che permette alla nave di mantenere la sua fermezza e stabilità. È grazie ad essa che le navi riescono a tenere testa anche al mare più agitato o ad approdare sempre in un porto sicuro.

Proprio per questo è uno dei simboli più tatuati in assoluto per ricordarsi sempre che esiste una speranza, anche nei momenti più bui.

Questo anello smaltato della collezione Killer Ferrante allora è pronto per diventare il vostro amuleto e ricordarvi che c’è sempre “un’ancora di salvezza”.