Tre anelli Pietro Ferrante per un’estate all’insegna del viaggio

Ci sono anelli indossati come semplice vezzo estetico ed altri che raccontano una storia, diventano lo specchio di ciò che siamo, una preziosa coscienza di metallo, il ricordo di una meta raggiunta o da raggiungere.

Ecco perché abbiamo scelto di raccontare tre storie attraverso tre anelli. Viaggi nello spazio e nel tempo, per chi è pronto a partire per un’estate fatta di avventura e scoperta. Molto più di un accessorio prezioso da portare al dito, gli anelli di Pietro Ferrante sono dei veri e proprio talismani e dentro potrete trovarci voi stessi.

Un anello per chi va per mare

Per chi ha deciso di salpare sfidando le onde, per chi vuole perdersi nella pace di una spiaggia deserta, per chi non teme la vastità di quell’orizzonte infinito che il è mare e anzi ha deciso di farsi cullare dalle sue maree.

Questo Polished Ring della Collezione Ferrante ci ricorda che l’unica ancora siamo noi stessi: noi che decidiamo quando è il momento di fermare o invertire la rotta del nostro viaggio, noi ad essere al tempo stesso un porto sicuro a cui attraccare o un limite da cui disincagliasi.

Trovate l’anello a questo link.

Un anello per chi non vuole partire da solo

Ci sono viaggi da fare in solitudine e altri destinati a compiersi in due. Per chi ha scelto la compagnia della sua metà, per chi pensa che il cammino da fare si compie solo attraverso i passi di due persone che camminano nella stessa direzione.

L’anello con finitura in argento della Collezione Pesky di Pietro Ferrante racconta l’amore per un destino che si compie e vi aiuterà a conservare il ricordo di un’estate perfetta vissuta con chi amate davvero.

Trovate l’anello a questo link.

Un anello per chi vuole viaggiare con le proprie gambe

Per tutti quelli che preferiscono arrivare a destinazione senza scegliere scorciatoie, ma solo con la fatica e il sudore. A chi non importa quanto la strada sia in salita e quanto tocca spingere il passo, l’importante è raggiungere la meta.

Quest’anello della Collezione Killer di Pietro Ferrante è per chi più che le gambe ha il cuore ben saldo, perché certi viaggi si fanno spingendo sull’anima più che sul fiato.

Se vi piace quest’anello potete trovarlo qui.