Tre bracciali per rivivere un ricordo

Quante volte scegliamo di racchiudere un ricordo o un’emozione che ci hanno particolarmente colpiti in un oggetto, spesso un gioiello, che smette di essere un accessorio diventando una porta d’accesso immediata alla nostra memoria.

Indossare un bracciale in argento acquisisce quindi un significato tutto nuovo, più profondo, lontano da mode e tendenze.

È questo quello che fanno i gioielli di Pietro Ferrante, con il loro carattere ben preciso, la loro personalità forte, e la storia che si sceglie di comunicare attraverso quello che non è un più un accessorio per uomo o per donna, ma diventa parte delle persone che siamo.

Un bracciale per ricordare un amore

L’amore è passione, è desiderio, a volte è come immergersi in un’altra persona senza mai riprendere fiato, senza più conoscere superficie che non sia chi si è scelto di amare.

Sono amori profondi, coinvolgenti, totali, attraverso i quali assaporare in un solo boccone felicità e dolore. Entrambi sono ricordi necessari da cui imparare chi vogliamo essere, ricordando chi o cosa ci ha resi felici o chi ha spezzato il cuore.

Qui la nostra proposta per ricorda che spesso “love hurts”.

Un bracciale per dimenticare la sfortuna

C’è chi pensa che il nostro percorso sia deciso dalla sorte, per quanto impegno e costanza possiamo metterci. C’è invece chi dice che la fortuna va costruita, che il destino non è qualcosa che ci capita, ma un libro di cui siamo noi stessi gli autori.

Un piccolo aiuto però non guasta mai, un gioiello amuleto per tenere lontana la sfortuna e ricordarci di vivere la vita con coraggio.

Qui la nostra proposta per chi ha bisogno di un po’ di fortuna.

Un bracciale per ricordarsi sempre in che direzione andare

Smarrire la strada giusta può lasciarci confusi, impauriti ma a volte può anche essere l’unico modo per ritrovarsi davvero, per capire chi siamo e dove davvero vogliamo andare. Anche i ricordi e le nostre emozioni compiono spesso un percorso, si allontanano per poi ritornare e magari percorrere un tratto di strada con noi.

Orientarsi non è sempre facile, ma l’importante è non dimenticare mai che esiste una meta da raggiungere, qualunque sia la strada. I bracciali in argento di Pietro Ferrante possono essere il nostro promemoria lungo il percorso.

Qui la nostra proposta per ricordarci che l’essenziale non è sempre la direzione, ma camminare.